titticimmino.com from web 3.0 to web ?.0

Archive for December, 2010

Previsioni 2011: Linked Open Data per MuseoTorino. Auguri!

Gran parte delle informazioni realmente utili sono  state sempre nascoste in diversi sistemi in tutto il mondo, e anche i più grandi Istituti sono stati  riluttanti a condividere i loro risultati. La maggior parte dei dati pubblici non veniva stata resa disponibile in licenza con permesso di ridistribuzione.. Questo è il passato. Veniamo al presente: ...

Linked Open Data: perché solo Open data non basta, neppure in Italia.

Il valore di una licenza “open” sta nel fatto che i dati rilasciati con tale licenza possono essere condivisi e ri-usati senza restrizioni. Per poter rivolgersi alla comunità degli sviluppatori l’apertura delle licenze è il primo step: senza questo passo il resto è come un castello di carte. Ma la licenza “open” ha anche un ...

OpenData, OpenGov e spaghetti all’italiana (part 2)

Bisogna udire il fragore della battaglia! Scriveva Michel Foucault La declinazione della trasparenza ha le sue eccezioni, si sa. Altro che fragore! Dati on line, dati consultabili solo via web e solo da parte chi è addentro alle questioni o del primo avventore che, senza alcuna velleità, cerca , googlea, diremmo.. senza riflettere sulla questione ...